Milo'ld Pavia-Old Rugby Club Parabiago 13 Marzo 2016 - di Fabrizio G.
Scritto da Marco Roveda il 15 marzo 2016 08:16:45

Milo'ld Pavia-Old Rugby Club Parabiago 13 Marzo 2016







Dopo la parentesi romana che ha visto il pareggio contro il Villa Pamphili nel celeberrimo “Trofeo Cinghiale Eroe dei Due Mondi”, i Milo'ld ritornano al Cravino per affrontare la compagine dell'Old R.C. Parabiago. Ben 24 serpentelli hanno onorato l'evento! Un numero molto cospicuo, considerando importanti forfait e alcuni infortunati. Continua...

Notizia estesa

Milo'ld Pavia-Old Rugby Club Parabiago 13 Marzo 2016







Dopo la parentesi romana che ha visto il pareggio contro il Villa Pamphili nel celeberrimo “Trofeo Cinghiale Eroe dei Due Mondi”, i Milo'ld ritornano al Cravino per affrontare la compagine dell'Old R.C. Parabiago. Ben 24 serpentelli hanno onorato l'evento! Un numero molto cospicuo, considerando importanti forfait e alcuni infortunati.
La partita è stata praticamente a senso unico e il punteggio di 5 mete a 0 illustra già benissimo il tutto. Finalmente si sono visti i risultati di tanti allenamenti e, lentamente, i Milo'ld stanno abbandonando il consueto schema di gioco “dog's cock” a favore di una manovra più armonica. Inoltre hanno dimostrato un migliore tono atletico e hanno mandato in meta prima Vincenzo Gagliardi (all'esordio) e poi Fernando Misevich (praticamente una meta di mischia). Ciro Ciardullo, Alberto Andreoletti e Francesco Morra hanno chiuso la partita con altrettante ovo-deposizioni. La partita è stata funestata da molti infortuni: Daniele Fulgenzi (ferita all'arcata sopraccigliare), Daniele Spada (sospetta rottura del motore di sinistra), Maurizio Rosa (frattura della costola di Adamo) e il solito Andrea Buscaglia (sospetta gravidanza isterica). Nonostante tutto, la partita è stata molto corretta e ben arbitrata da Alberto Broli. Nell'insolito ruolo di scambista, ha partecipato anche Fabio Benazzo. Un grazie anche al Principe del terzo tempo: Luca Brandani. Al bar Flavio Chiaino che minaccia un gradito ritorno e alle/sulle braci Tonio Gela.

Questi i partecipanti all'evento

Allenatore: Alberto Broli

Ugo Bianchi (cap)
Hervé Jezequel
Fabrizio Gavioli
Alessandro Cobelli
Lorenzo Sada
Ciro Ciardullo
Francesco Morra
Pietro Trivi
Giovanni Giorgi
Fernando Misevich
Vincenzo Gagliardi (esordiente)
Simone Brasolin
Angelo Chieppi
Francesco Piergrossi
Michele Chiramondia
Maurizio Rosa
Roberto Marchesi
Stefano Lunghi
Andrea Buscaglia
Marco Cappello (esordiente)
Alberto Andreoletti
Antonio Pinzone
Daniele Spada
Daniele Fulgenzi